Havana – Cuba – 25 Marzo 2018 ore 15:45

Rughe di intonaco su edifici affaticati
Gioia rassegnata dal sapore di canna da zucchero
Il luccichio effimero delle cromature d’epoca
La consapevolezza di poter avere ciò che si sogna
Il chiassoso vociare straniero insensibile ai piedi mori e scalzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *